Accordo di Selezione 

Quando definiamo un accordo di  selezione procediamo su questi passi:

  • analizziamo in profondità la richiesta del cliente
  • stabiliamo assieme a lui la definizione della metodologia di selezione
  • concordiamo il piano operativo
  • utilizziamo con criterio gli strumenti di selezione per costruire profilazioni significative
  • forniamo feedback al candidato
  • restituiamo al Cliente informazioni utili sui profili
  • diffondiamo il metodo per garantire al cliente la replicabilità del risultato

 

1. richiesta del Cliente (A, TR)

  • conoscere i settori aziendali (prodotto, mercato, stile, mood, strutture organizzative, stili aziendali)
  • conoscere i processi decisionali interni all’Azienda
  • creare obiettivi comuni
  • negoziare
  • stabilire i perimetri d’azione
  • chiedere o capire ciò che è funzionale ma non è esplicitamente dichiarato con – vincere
  • saper presentare il lavoro con il linguaggio del Cliente
  • ascoltare
  • saper stare al proprio posto

2. definizione della metodologia di selezione (S, OBJ)

  • verificare se le azioni intraprese sono sufficienti
  • verificare se l’obiettivo è un inserimento o una valutazione generale o specifica
  • stabilire le tappe operative
  • stabilire le responsabilità reciproche
  • restituire la visione del percorso
  • condividere
  • definire tempi adeguati
  • accettare i vincoli di sistema

3. realizzazione del piano operativo (A, S, OBJ)

  • stabilire il tipo di comunicazione interna ed esterna
  • definire metodo e strumenti
  • saper costruire reportistica adeguata
  • saper gestire il rapporto‐relazione con i candidati incontrati

4. selezione (A, S, TR)

  • raccogliere le informazioni necessarie
  • condurre le tappe operative con ordine e semplicità
  • elaborare testistica e questionari semi o strutturati
  • saper utilizzare gli strumenti che distinguono capacità, competenze, motivazioni e prestazioni (…)
  • raggruppare le informazioni significative
  • costruire profilazioni significative

5. feedback al Candidato (S, TR)

  • informare correttamente su finalità e metodologia
  • sostenere la relazione affinché si chiuda il cerchio
  • operare nella logica della selezione e non della valutazione
  • presidiare l’area di riservatezza

6. restituzione al Cliente (S, TR, OBJ)

  • costruire profili nel linguaggio adatto e nella modalità più adeguata
  • coinvolgere gli interlocutori significativi
  • saper restituire il profilo come strumento da utilizzare
  • allontanarsi da posizioni decisioniste
  • supportare il Cliente
  • mantenere equidistanza sulle possibili alternative di decisione
  • mantenere il dialogo attivo con tutti gli interlocutori coinvolti
  • restituire informazioni utili e funzionali

7. diffondere metodo (A, S)

  • supportare il Cliente perché l’intervento sia parte integrata di piani d’azione specifici o processi specifici
  • ottimizzare tempi e costi perché siano indirizzati ad un obiettivo significativo
  • garantire la replicabilità del risultato

Per maggiori informazioni contattateci,  per inviarci il  curriculum Vitae scrivete a curriculum@beatle.it

Beatle.it è un dominio registrato di Network Training srl    Aut. Min.: Prot. 13/I/0008472
Sede legale Via Pitagora 11 35030 Rubano (PD)
Sede operativa Viale del Lavoro 52 37135 Verona

P.iva 03640410282
Codice Fiscale e numero iscrizione al
Registro Imprese di Padova 03459840280
Capitale Sociale Euro 25.000

P.iva 03640410282
Codice Fiscale e numero iscrizione al
Registro Imprese di Padova 03459840280
Capitale Sociale Euro 25.000